I campeggiatori come nuovo gruppo target: Säntisbahn utilizza Parkn'Sleep

14 novembre 2022

DANY GSCHWIND

Säntisbahn utilizza la soluzione di parcheggio digitale "Parkn'Sleep

Volete fare una gita nel fine settimana senza dover prenotare un campeggio in anticipo? Per molto tempo, questo non è stato più possibile, perché l'uso eccessivo di molti siti, a volte da parte delle app di geotag, ha creato un problema di campeggio selvaggio in regioni popolari. Di conseguenza, molti comuni hanno imposto divieti di campeggio perché sopraffatti dalla situazione.

Con Parkn'Sleep, l'app di parcheggio per camper, la gestione di semplici piazzole per camper è possibile dal 2021. I campeggiatori raggiungono il sito spontaneamente ed effettuano il "check-in" e il pagamento in modo digitale sul posto tramite un codice QR. Il sistema è simile, in linea di principio, a un'applicazione di parcheggio per autovetture. Solo con un approccio turistico. Ad esempio, i campeggiatori vedono la disponibilità in tempo reale nell'elenco delle piazzole dell'app, vengono informati sulle regole e sul comportamento in piazzola e pagano automaticamente la tassa di soggiorno ai comuni.

Le ferrovie di montagna traggono un vantaggio particolarmente elevato dalla disponibilità di piazzole per camper di facile accesso.

La partenza con il camper è spesso combinata con attività (a seconda del tempo) come lo sci, l'escursionismo o la mountain bike. Gli ospiti possono così arrivare la sera e andare direttamente in montagna al mattino. Molte ferrovie di montagna mettono a disposizione aree segnalate per i campeggiatori e regolano i costi di pernottamento e le tasse turistiche con Parkn'Sleep.

Nell'intervista che segue , Michael Wehrli di Säntis-Schwebebahn AG vi spiega come è possibile creare e gestire questi parcheggi con poco sforzo.

Circa 180 comuni svizzeri sono già collegati alla tassa di soggiorno. L'anno scorso Parkn'Sleep ha ricevuto il massimo riconoscimento turistico svizzero "Milestone Excellence in Tourism 2021" per questo concetto e collabora anche con il Touring Club Svizzero (TCS). Con l'obiettivo di rendere nuovamente possibili i viaggi spontanei in camper.

Michael Wehrl presso il "Check-In Point" recentemente installato

Intervista a Michael Wehrli di Säntis-Schwebebahn AG.

Michael, da quando la Säntisbahn utilizza il sistema Parkn'Sleep?

Utilizziamo Parkn'Sleep dal maggio 2022.

Qual è stato il motivo decisivo della collaborazione?

Volevamo un sistema che "funzionasse in modo autonomo" e non generasse alcun lavoro amministrativo aggiuntivo.

Quali sono, secondo lei, i vantaggi di Parkn'Sleep per la Säntisbahn?

Oltre al guadagno aggiuntivo, volevamo soprattutto creare ordine sul posto e separare i camper dalle autovetture. Ora abbiamo i camper dove vogliamo.

Quante piazzole Parkn'Sleep offre ai campeggiatori?

Attualmente abbiamo previsto 11 posti auto segnalati.

Quanti pernottamenti avete generato con Parkn'Sleep in questa stagione?

Siamo già riusciti a registrare 370 "check-in". Si tratta di circa 600 pernottamenti. La maggior parte delle persone viaggia in coppia o si ferma per più di una notte.

Come è stato accolto il "Self-Check-In" dagli ospiti?

In linea di massima senza problemi. Gli ospiti sono ormai abituati ai processi digitali. Il problema maggiore è quando un campeggiatore straniero non ha il roaming, ma si tratta di casi piuttosto rari.

Avete intenzione di usare Parkn'Sleep tutto l'anno? O lo vedi più come una soluzione per la mezza stagione?

Inizialmente erano previsti solo i mesi estivi, in quanto lo sgombero della neve sul grande sito risultava un po' difficoltoso. Dopo il successo dell'estate con Parkn'Sleep, tuttavia, vorremmo gestire due o tre piazzole direttamente presso l'edificio.

Per quali ferrovie di montagna è utile l'introduzione di Parkn'Sleep dal suo punto di vista e perché?

In sostanza, è necessario disporre di un'infrastruttura di parcheggio che consenta di offrire SP di livello ragionevole. Perché? È semplice: non possiamo permetterci di non accogliere questo segmento di clienti in crescita.

"Non possiamo permetterci di non accogliere questo segmento di clienti in crescita". Michael Wehrli, Säntis-Schwebebahn AG

Quale valore aggiunto apporta la soluzione Parkn'Sleep a Schwägalp?

In proporzione al fatturato totale, si tratta di una piccola parte. Tuttavia, non va sottovalutato, perché i campeggiatori sono sempre i benvenuti e vivono un'esperienza duratura con la Säntisbahn e l'intera destinazione.

La sua conclusione personale?

Siamo molto soddisfatti del vostro concetto. Per il campeggiatore è facile da usare e per noi è un sistema semplice che semplifica la nostra vita quotidiana e genera valore aggiunto.

Piazzola estiva per camper con sistema di check-in da Parkn'Sleep

Informazioni sul Säntis

Come montagna più alta della regione del Lago di Costanza, il Säntis - incastonato in uno degli scenari naturali più belli d'Europa - offre dalla sua cima una vista panoramica unica su sei Paesi. Insieme alla Schwägalp, al parco naturale avventuroso e ai numerosi sentieri escursionistici, è la meta più conosciuta e frequentata per escursioni, eventi e "benessere".

Offriamo ai nostri ospiti un'esperienza di montagna unica con incontri emozionanti in un'infrastruttura moderna e affidabile. Con i nostri collaboratori autentici, cordiali e orientati al servizio, la gastronomia di alta qualità, versatile e orientata al cliente e l'attività alberghiera, siamo l'ospite perfetto.

Per saperne di più : www.saentisbahn.ch

Verificate qui la disponibilità del parcheggio Säntisbahn

Raccomandate un ospite e riceverete un bonus di 99 euro.

Conoscete persone che vorrebbero diventare ospiti dei campeggiatori? Raccomandate Parkn'Sleep ad altri e riceverete 99 euro direttamente sul vostro conto per ogni nuovo ospite.

Raccomandare l'host